Presentazione LCR 2023

Radici Comuni

Presentato il 5 luglio 2024 il Living Company Report 2023, documento che integra Bilancio di Esercizio e Dichiarazione sulla Sostenibilità. Inaugurato per l'occasione anche il Bosco di "Fonte Mora" con oltre 100 alberi dedicati ai collaboratori Boxmarche.

Presentazione LCR 2023

Si è svolto venerdì 5 luglio, l’atteso evento di presentazione annuale del nostro Living Company Report 2023

Se la felicità avesse un volto, avrebbe impressi quelli di tutti noi. Delle tantissime persone che hanno reso la presentazione del nostro Living Company Report 2023, la nostra dichiarazione sulla sostenibilità intitolata “Radici comuni”, un evento che non dimenticheremo mai.

La serata ha visto la partecipazione di illustri personalità del mondo della cultura, dell’università e dell’imprenditoria, sottolineando l’importanza della sostenibilità, un tema molto caro alla nostra azienda. «Siamo sempre più convinti che non ci possano essere crescita e sviluppo di una impresa, di una comunità e di un territorio senza un’attenzione seria e costante alla sostenibilità, intesa nelle sue principali accezioni: economica, sociale e ambientale» ha dichiarato Tonino Dominici, presidente di Boxmarche, durante il suo commosso intervento. Dominici, che celebra quest’anno i suoi cinquant’anni di carriera, ha aperto la presentazione del Bilancio di esercizio e della dichiarazione sulla sostenibilità della sua azienda. Il documento, simbolicamente rappresentato dall’immagine di un albero con radici comuni e tante foglie diverse, è stato il filo conduttore dell’evento.

«Radici Comuni – ha spiegato il Presidente di Boxmarche – che portano linfa a un albero, simbolo di vita, con tante foglie diverse è l’immagine che abbiamo scelto per questo documento e per questo evento di presentazione».

Grazie, in primis, alla straordinaria conduzione del sociologo Massimiliano Colombi. Grazie al nostro amico e storico Eros Gregorini, Presidente della Fondazione Succisa Virescit “Maria Baldassarri” che ha illustrato lo studio e l’origine del cabreo, una mappa catastale del XVII secolo, che ha ispirato la recente acquisizione di un appezzamento di terreno agricolo di 8.824 mq da parte di Box Marche.

Questo terreno, situato nell’antica contrada di Cervignano, è ora il “Bosco di Fonte Mora”, inaugurato durante l’evento. In questi mesi Boxmarche ha piantato oltre 100 alberi di essenze autoctone per creare un’area verde dedicata alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio e destinata a diventare un luogo di attività ricreative per tutti i cittadini di Corinaldo. Ogni albero ha ricevuto il nome di chi lavora e rende grande Box Marche. Questo è il modo che preferiamo per ringraziare i nostri collaboratori per tutto ciò che fanno.

Colombi ha poi annunciato la premiazione di Silvio Barbero, tra i fondatori del movimento Slow Food, come Ambasciatore Boxmarche 2024. Riconosciuto per il suo impegno nel promuovere una società sostenibile ed equilibrata, la motivazione della premiazione lo descrive inoltre come “uomo di relazione, dalle profonde radici culturali e sociali, ambasciatore di bellezza e di bontà”.

Boxmarche ha reso omaggio anche ai figli dei collaboratori con il premio “Born in Box”, riconoscimento che celebra la nascita dei bambini nati nell’ultimo anno, seguito da un caloroso saluto ai meritati pensionamenti di Michele Pierfederici ed Enrico Cecchini, che hanno lavorato rispettivamente 37 e 24 anni in Boxmarche e un benvenuto ai nuovi assunti Sergio Sabbatini, Matteo Bedetta, Andrea Antonietti, Filippo Coppari e Nunzia Ezio.

A questi riconoscimenti si è aggiunta una sorpresa per la Persona a cui solitamente piace più premiare che essere premiato, Tonino Dominici, che il 14 giugno scorso ha festeggiato 50 anni in Boxmarche, dal 1974. A lui, la Gente di Boxmarche ha voluto donare un ritratto creativo e colorato proprio come la sua personalità “fuori dagli schemi”, realizzato dall’artista Daniel Patti.

Durante l’evento, Cesare Tomassetti, ESG Expert di Boxmarche da oltre venti anni e Elisa Bacchiocchi, responsabile qualità, ambiente e sostenibilità di Boxmarche, hanno presentato il Bilancio di Esercizio 2023 e la Dichiarazione sulla Sostenibilità. Per questa edizione speciale abbiamo depositato il nuovo Report Integrato redatto secondo il nuovo standard VSME ESRS che affianca lo Standard GRI. Siamo orgogliosi di essere tra i primi in Europa ad aver scelto e supportato gli obiettivi alla base del nuovo standard rivolto alle PMI, come contribuire a un’economia sostenibile e inclusiva, migliorare la gestione delle questioni di sostenibilità, fornire informazioni per facilitare l’accesso ai finanziamenti e, non ultimo, soddisfare la domanda di dati da parte delle grandi imprese. Ringraziamo insieme a Cesare Tomassetti, Michela Sopranzi, Giuseppe Mogliani e tutto il team LIITO per aver guidato la redazione del documento.

Altro importante momento della serata è stato il talk sulla sostenibilità con interventi di Davide Diamantini, professore all’Università di Milano-Bicocca che ringraziamo anche per la sua bellissima introduzione al nostro Living Company Report, Giuseppe Bonanno, Direttore FSC Italia, Ilenia Lombardi, LLM, avvocato internazionale ed esperta di sostenibilità, ed Enrico Gobino, Senior Sales Manager ARGEA. I vostri interventi, precisi ed esaustivi, le vostre esperienze, le vostre idee sull’ambiente e sostenibilità hanno arricchito questa meravigliosa serata.

Il momento culminante della serata è stato il taglio del nastro per l’inaugurazione del bosco pubblico di Corinaldo, con l’intervento del Sindaco di Corinaldo Gianni Aloisi, che ha ringraziato Boxmarche per il dono che ha voluto fare alla comunità, seguito dall’emozionante concerto degli allievi e dei maestri della Scuola di Musica Bettino Padovano di Senigallia, che hanno eseguito con una formazione di 19 archi diretta dal Maestro Andrea Greganti, il brano “Alberi”. Composto appositamente dal Maestro corinaldese Massimo Morganti per l’occasione e dedicato al “Bosco di Fonte Mora” di Boxmarche, la composizione mira a raccontare musicalmente la nascita della vita vegetale.

Un grazie doveroso a Dmpconcept, agenzia di comunicazione, a cui affidiamo da sempre la produzione esecutiva dei nostri eventi e la diffusione della nostra comunicazione.

Infine, grazie alla Gente Box Marche. Che le nostre radici, così diverse e colorate, possano intrecciarsi e rendere ancora più bello il luogo che abitiamo e che abiteremo.

L’evento si è concluso con il dono di un gadget con un seme di albero contenuto all’interno di una scatola biodegradabile, che ha sottolineato ancora una volta il nostro impegno verso la comunità e l’ambiente.

 

Guarda lo short video

 

Guarda il video completo dell’evento

Guarda le immagini


News correlate

Next
L’Ikigai e la Sostenibilità Boxmarche

L’Ikigai e la Sostenibilità Boxmarche

News
Presentazione Living Company Report 2022

Presentazione Living Company Report 2022

Next
Presentazione Living Company Report 2021

Presentazione Living Company Report 2021

Contattaci ora

Piacere di conoscerti

Compila il modulo a lato specificando l’area di interesse:

  • Ufficio Commerciale
  • Progetto Halopack
  • Altre richieste

Gestiremo la richiesta nel più breve tempo possibile.

Oppure chiama il

+39 071797891

    *Ho letto l'informativa della privacy .

    * campi obbligatori

     - Idee & packaging

    Restiamo in contatto

    Iscriviti alla Newsletter