packaging3

letteretipografia

lettere_tipografia2

C

Collatura
operazione consistente nell’aggiungere direttamente nell’impasto (collatura in pasta) o nell’applicare sulla superficie del foglio (collatura in superficie) determinati additivi, generalmente allo scopo di limitare la penetrazione e lo spandimento di liquidi, principalmente acquosi, aumentando nel contempo la resistenza superficiale della carta e del cartone.

 

Confezione
Termine che include tutte le operazioni sia manuali che meccaniche atte ad ottenere dal foglio stampato steso lo stampato o il prodotto finito. - Quanto necessario per rendere i prodotti atti alla vendita.

Contrografismo
Parte non stampata della matrice di stampa corrispondente alle zone bianche dello stampato.

Controllo di qualità
Metodologia atta ad ottenere un prodotto di qualità costante mediante procedimenti, tecnologie e controlli effettuati durante tutte le fasi della produzione.

Cordonatura
Snervamento preventivo alla piega necessario per carte di peso superiore a 150/200 g/m2 per favorire la stessa. Si può effettuare con macchine piegatrici fustellatrici o con azionamento manuale.

Cordonatura
leggero incavo praticato in carta, cartone e simili per renderne più agevole la piegatura.

Cromalin
Sistema per fare una prova a colori a secco introdotta da Du Pont nel 1972. Una pellicola per volta viene esposta su di un supporto ed il colore appropriato viene applicato sottoforma di polvere. Si veda anche la voce Matchprint. Questo termine viene anche impropriamente utilizzato per definire in modo generico le prove di stampa ottenute direttamente dalle pellicole retinate dei quattro colori.

Crowner
La parte di un espositore da terra o da banco che contiene la comunicazione pubblicitaria.

News

06/12/2017

Boxmarche Best Green e CSR Printer

12/05/2017

Progettare, Produrre, Utilizzare il Packaging in modo consapevole

18/12/2017

Chi apre la porta di una scuola apre il futuro di tutti

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.062 secondi
Powered by Simplit CMS