Il valore di un'azienda

 

Francesco Vernelli

 

Come crea valore un’azienda? Non parlo del solo valore economico (per quello ci sono gli strumenti), intendo dire: come fa un’impresa a essere talmente tanto preziosa da farsi scegliere?

Questo è un tema che negli ultimi tempi mi sono trovato davanti spesso: fino a qualche anno fa alla parola “valore” avrei associato soltanto quella “denaro”. Ora so che non è così e, anzi, credo che senza un valore diverso dal denaro si realizzano solo cose povere, che non restano, che non danno soddisfazione. Ho scoperto così che c’è un modo diverso in cui un’impresa può creare valore ed è quello che riconoscono gli altri, siano essi clienti, lavoratori, collaboratori o anche semplici cittadini. Ecco, potrei dire che il valore lo creano le persone.

 

Una comunità oltre l'impresa

 

 

Gita sociale

 

Lo scorso week end ho scoperto come un’impresa del mio territorio ha creato valore nei suoi primi 50 anni di vita e l’ho fatto partecipando al viaggio sociale organizzato proprio per celebrare l’anniversario. L’invito che mi è arrivato su WhatsApp aveva come titolo “50° Anniversario Box Marche, Gita sociale Caserta Napoli Pompei”: scorro velocemente il documento e vedo che ci sono precisati tutti i dettagli, compresi i tipi di pizza del menù di uno dei ristoranti. L’occhio legge e, come sempre, la mente parte a immaginare come sarà la gita sociale: arriva al ricordo di quando, da bambino, avevo partecipato a un paio di occasioni “sociali” del lavoro di mio padre e mi figuro serate di gala piene di finti sorrisi, pranzi e cene ingessati in luoghi inadeguati per la maggior parte dei partecipanti, discorsi noiosi saltando da uno stereotipo all’altro. So che qui non sarà così, ma l’immagine che ho di un’impresa che organizza una gita è quella.

 

Per leggere l'articolo clicca qui

boxmarche

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.042 secondi
Powered by Simplit CMS